MI PRESENTO

Sono Simona.

Mi sono laureata con lode all’Università degli studi di Siena come educatore professionale, da lì ho lavorato come educatrice per dieci anni.
Nel frattempo ha maturato in me l’idea, non mia ma di Paracelso, che “siamo quello che mangiamo”. Così è nata la mia passione. Nel tempo libero ho iniziato a leggere e a studiare nutrizione e a cucinare, scoprendo un grande amore, quello per la cucina. Una cucina in cui gusto e salute si incontrano.

Ad un certo punto della mia vita è arrivata un’altra consapevolezza: non siamo solo ciò che mangiamo, siamo anche ciò che pensiamo e ciò che sentiamo. È stato il momento in cui mi sono iscritta alla Scuola di Naturopatia Naturovaloris, diventando dopo quattro anni naturopata.

Ho svolto anche numerosi corsi di cucina, tematici, giornalieri o del fine settimana, fino ad arrivare alla Scuola di Cucina Cucina per l’anima, un percorso intensivo “Prima Stella” di studio e pratica su tecniche base, i primi piatti e i cereali in chicco con Pietro Leeman, il piatto completo gourmet, le zuppe, la panificazione con Marisa Scotto, e la pasticceria di Simone Salvini.

È a questo punto che si è concluso un ciclo della mia vita, per iniziarne un altro.

Ho pensato e aperto Natura Perfetta dove racconto la mia cucina come una cucina naturopatica, perché attraverso i miei piatti voglio portare benessere, gusto, salute, equilibrio di sapori e colori, rispetto per la natura e la stagionalità, qualità come protagonista assoluta nel piatto attraverso ingredienti semplici e genuini. La mia cucina naturopatica è per tutti, perché ognuno di noi è diverso, proprio come lo è ogni volta ciascun piatto. Piatti stimolanti, dove cerco di far convergere la buona cucina con un cibo adatto al corpo e allo spirito.

La cucina naturale che diventa scelta consapevole di alimentazione.